MARCIAPIEDE IN VIA BONAPARTE A MOMBELLO E INTERROGAZIONE BEA: ECCO I NOSTRI PUNTI DEL PROSSIMO CONSIGLIO COMUNALE.

Via Napoleone Bonaparte, entrata da via Monte Grappa

 

Tra i punti del prossimo Consiglio Comunale, indetto per Giovedi 15 marzo, siamo a richiedere, tramite mozione, la realizzazione di un marciapiede lungo la via Napoleone Bonaparte nel quartiere Mombello.

I Cittadini di questo quartiere, e non solo, sanno bene che ogni qualvolta vi sono delle precipitazioni, la parte adiacente alle carreggiate di via Napoleone Bonaparte si trasforma in un acquitrinio dove i pedoni, per evitarlo, sono costretti a camminare lungo la carreggiata mettendo in pericolo la propria incolumità e la sicurezza di chi sovraggiunge a bordo di un veicolo.

Dalle foto scattate in una giornata di pioggia media si puo’ notare come si riduce questa via, anche in prossimita’ della fermata del pullmann.

 

Fermata del pullmann in Via Napoleone Bonaparte

Una via in cui si supera abbondantemente il migliaio di persone che transitano ogni giorno tra AVIS, ITC, studenti dell’Elsa Morante, docenti e altro personale scolastico, fornitori, familiari di alunni e ovviamente il traffico dei residenti nelle vie adiacenti, una situazione che in corrispondenza di orari di entrata e uscita delle scuole risulta essere di grande affollamento.

Per questo andiamo a chiedere di inserire tale l’intervento tra quelli già previsti per il miglioramento della viabilità e per la segnaletica stradale.

Entrata istituto Elsa Morante in via Napoleone Bonaparte

Ci sara’ anche un’interrogazione che riprende una nostra mozione approvata nel Consiglio Comunale del 9 Novembre 2016 relativa alle irregolarità nella gara a doppio oggetto per la sostituzione del turbogeneratore presso l’inceneritore di proprietà BEA SPA. Con tale mozione erano stati approvati dal Consiglio Comunale 5 punti come indirizzo per questa Amministrazione, per poi essere relazionati in aula Consiliare.

Altra mozione approvata e finita nel dimenticatoio, come ormai consuetudine di questa Amministrazione.

All’interno dell’interrogazione andiamo a chiedere anche, vista la decisione intrapresa dal Comune di Seveso di procedere alla vendita delle quote azionarie BEA in possesso, per un valore di circa 2 milioni di euro, che cosa si intende fare con le quote BEA in possesso del Comune di Limbiate che corrispondono all’11,25 %, piu’ del doppio di quelle di Seveso.

Movimento 5 Stelle Limbiate.

 

2 thoughts on “MARCIAPIEDE IN VIA BONAPARTE A MOMBELLO E INTERROGAZIONE BEA: ECCO I NOSTRI PUNTI DEL PROSSIMO CONSIGLIO COMUNALE.

  1. Il marciapiede davanti alle scuole di Mombello via Bonaparte é necessario.. Come pure la revisione della viabilità zona Farmacia, (assurdo per chi proviene da via Stelvio girare alla trafficata, rotonda per tornare verso l’ospedale… Urgente anche il proseguimento della pista ciclabile verso stazione (ancora chiusa) verso la Bracco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *