RINUNCIA AL GETTONE PRESENZA A FAVORE DELLA SCUOLA PUBBLICA LIMBIATESE, BOCCIATA LA NOSTRA MOZIONE.

 

Nel Consiglio Comunale di venerdì 16 dicembre si è discussa la nostra mozione nella quale si chiedeva di creare un fondo in cui poter versare i gettoni presenza dei Consigliere Comunali a favore delle nostre scuole.

Il centrodestra ed il centrosinistra, in blocco, c’è l’hanno bocciata.

Due considerazioni:
Innanzitutto informiamo la Cittadinanza che accettiamo la sfida lanciata dal Sindaco, e questo gruppo, oltre a provvedere autonomamente a destinare quanto ricavato dalla rinuncia ai gettoni che spetteranno, collaborerà con i vari comitati genitori quando vi saranno prossime opere di imbiancatura.
Ricordiamoci comunque che i Consiglieri Comunali sono 24 e tra questi vi è anche il Sindaco per cui ci aspettiamo di vederlo all’opera, anche lui, per dare il buon esempio.

L’altra considerazione la facciamo sulla frase del Consigliere Archetti che testualmente dice: “Perchè dovremmo vergognarci di essere politici?”

Ebbene, dopo aver perso diversi anni e tanti soldi nella stesura del PGT appena approvato, lo stesso gruppo politico che l’ha elaborato, e di cui il Consigliere ne è un esponente, in Consiglio si astiene dall’approvarlo.

Crediamo che questo paradosso realmente accaduto sia un ottima risposta al quesito del Consigliere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Form Powered By : XYZScripts.com

MoVimento 5 Stelle Limbiate o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina informativa.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi