L’ASSESSORE CENTEMERO NEL 2018 PERCEPISCE 6.500 EURO, MA SI E’ VISTA MOLTO POCO.

Il settimanale “Il Notiziario”, nell’edizione di venerdi 1 marzo, scriveva un articolo riguardante l’Assessore Limbiatese alle pari opportunita’ e alla cultura, Elena Centemero.

Nell’articolo viene spiegato che quando fu nominata dal Sindaco la Centemero era deputata tra le fila di Forza Italia e per questioni di incompatibilita’ non percepiva nessun compenso. Dall’anno scorso, non essendo stata rieletta, riceve un compenso come gli altri Assessori, nonostante in Comune, in Consiglio Comunale e nelle commissioni si è vista veramente poco.

Certo, i nostri tre Consiglieri Comunali se ne erano accorti gia’ da tempo e chi frequenta i Consigli Comunali sa’ bene della quasi totale assenza dell’Assessore Centemero.

Incuriositi da questo articolo siamo andati “a studiare” e a controllare le presenze e, per quello che siamo riusciti a vedere (nell’albo pretorio del sito della Citta’ di Limbiate è possibile visualizzare solo le delibere degli ultimi 15 giorni e lo storico agli atti non e’ piu’ a disposizione dei Cittadini) abbiamo constatato che “stranamente” l’Assessore, nelle ultime sedute di giunta, era sempre presente.

Abbiamo inoltre osservato che il suo compenso per il 2018 e’ stato di 6.493,15 euro, non male per una persona che l’anno scorso difficilmente ha presieduto i lavori comunali.

Il Sindaco, attraverso il giornale, dichiara e spera “che non ci si attacchi a queste cose” e “che di lavoro ne sta facendo anche se di fatto presenzi poco”.

Troppo comodo così Signor Sindaco. Non abbiamo niente contro l’Assessore e non mettiamo in discussione le sue capacità ma quando si parla di soldi pubblici e’ più che giusto “attaccarsi” a queste cose e pretendere piu’ presenza nel rispetto degli stessi Assessori, dei Cittadini e di tutti i Consiglieri Comunali.

Altrimenti e’ bene che questi soldi vengano spesi in altro modo o vengano dati a chi ha piu’ tempo da dedicare alla nostra Citta’.

MoVimento 5 Stelle Limbiate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.